Road to Amsterdam

Davide Cavaglieri è 18° al mondo con orgoglio e senza rimpianti: «In pedana sono stato me stesso»